Gli e-scooter sono così economici da usare?

Sebbene abbiano iniziato ad apparire nelle nostre città l'anno scorso, nel 2019 abbiamo visto che lo sono non solo una moda passeggera. Alcuni li affittano, mentre altri ne hanno uno, ma una cosa è chiara: questi veicoli a batteria, che aiutano a ridurre i nostri tempi di percorrenza e a ridurre l'inquinamento, sono una vista comune nelle nostre città e sono qui per restare.

Uno scooter o una bicicletta elettrica è un mezzo di trasporto fantastico, ma anche un mezzo di trasporto progettare il modo in cui viviamo nelle città, dove le auto sono destinate a perdere terreno.

La loro semplice presenza sta determinando una serie di cambiamenti di vasta portata, come la realizzazione di corsie speciali volte a favorire l'utilizzo di una modalità di trasporto sostenibile ed a emissioni zero, liberando così posti auto.

"Un evento apparentemente casuale, l'arrivo degli scooter elettrici nelle nostre città ha innescato una reazione a catena destinata a creare città meno inquinate".

Quanto costa caricare uno scooter

Siamo onesti, uno dei motivi principali per cui così tanti di noi scelgono di acquistare uno scooter elettrico è perché sono così economici da correre. Chiaramente, se lo usiamo spesso, nel giro di pochi mesi si sarà ripagato da solo in termini di importo che avremmo speso benzina e il trasporto pubblico.

Proprio come il costo della ricarica di un'auto elettrica, è impossibile trovare una figura specifica e immutabile. Ci sono molti modelli diversi di scooter. Tuttavia, ciò che possiamo fare è stimare questo costo sulla base di specifiche standard comuni.

È impossibile prendere in considerazione tutti i diversi scooter sul mercato, ma possiamo prenderne una serie specifiche standard, largamente condivise dai modelli di punta. Sulla base di ciò, è facile dimostrare che il costo di gestione di uno scooter è piuttosto basso. La tua URBO S ha una batteria Panasonic da 6400mAh a 36V (36 V, 6,4 aH (230 wattora)

Tieni presente che l'elettricità viene addebitata in €/kWh. Il watt (W) è un'unità di potenza, non di energia. L'energia utilizzata da un dispositivo viene calcolata in base alla sua potenza e al tempo per cui è acceso.

Ad esempio, se una lampadina da 25 W viene lasciata accesa per un'ora, consumerà 25 Wh di energia.

Per fare i nostri calcoli, dobbiamo prima convertire l'unità di misura utilizzata per la capacità della batteria da mAh a Wh. Per fare questo, tutto ciò che dobbiamo fare è moltiplicare la capacità per la tensione:

  • 6400 x 36 = 230 Wh o 0,23 kWh.

Il prezzo per kWh varia da 0,17 a 0,19 $/kWh in Canada.

 

Facendo i conti puoi vedere che caricare il tuo scooter costa solo circa 4c $.

 

Non sono più visti come un semplice giocattolo, ma come un modo sostenibile ed efficiente per spostarsi nelle città.

Quando scegli un modello, dovresti tenere a mente sei cose:

1. Tempo della batteria. Gli scooter elettrici possono fare tra 15 e 45 chilometri, questo cambia notevolmente a seconda della velocità e del terreno. Consigliamo di sceglierne uno che sia in grado di fare almeno 20 chilometri.

2. Potenza. Un motore elettrico più potente significa più velocità, ma utilizza anche più batteria. Dati i limiti di velocità in atto, non ha senso esagerare e acquistare un modello che può andare estremamente veloce. 25 km/h sono più che sufficienti.

3. Pneumatici. Pneumatici di dimensioni diverse funzionano in modo diverso: i pneumatici piccoli sono meno attrezzati per assorbire gli urti da terreni irregolari, mentre quelli più grandi offrono sospensioni migliori, ma utilizzano più batteria. È importante che siano resistenti alle forature.

4. Sicurezza. Il tuo scooter dovrebbe avere buone luci a LED così sei visibile da dietro e davanti. Un'altra importante caratteristica di sicurezza è il freno, a manubrio oa pedale, che deve avere una spia che si accende quando viene utilizzato.

5. Il peso. Più leggero è il tuo scooter, meno il motore dovrà funzionare, anche se questo dipenderà anche dal nostro peso e da tutto ciò che stai portando con te. Più è vicino a 10 chili, meglio è.

6. Modelli pieghevoli. Se vuoi portarlo con te su altri mezzi di trasporto, come auto o treno, o dentro casa o altri edifici, è importante che sia leggero e possa essere ripiegato.

 

Suggerimenti per mantenere il tuo scooter in buona forma

La batteria è il fulcro di questo tipo di veicolo ed è importante quanto il motore. Ecco perché dovresti tenere a mente alcune cose per assicurarti che duri il più a lungo possibile.

Per esempio:

  • Dovresti caricare completamente il tuo scooter. Consulta il manuale dell'utente per conoscere il tempo di ricarica.
  • Una volta che è completamente carico, scollegarlo per evitare l'energia fantasma.
  • Utilizzare sempre il caricabatteria originale o uno che soddisfi le esigenze della batteria dello scooter.
  • Non scaricare completamente la batteria in quanto ciò ne ridurrà la durata.
  • Se non utilizzerai lo scooter molto, dovresti comunque caricarlo completamente su base regolare.
  • Le batterie di solito possono essere sostituite e potresti trovarti a dover fare proprio questo. Tuttavia, potrebbe anche essere una buona idea averne due, lasciandone uno in carica mentre usi l'altro.

 

Scooter elettrici: il complemento perfetto

Gli scooter elettrici sono un argomento caldo al momento e sono diventati molto popolari. Molte persone si stanno avvicinando all'idea che potrebbe essere un buon modo per spostarsi quotidianamente, da soli o in in congiunzione con la propria auto o altro mezzo di trasporto. Se sei interessato a calcolare l'impronta puoi controllare questo ragnatela

In realtà non tutti possono viaggiare utilizzando solo un monopattino elettrico, ma grazie al loro peso e alle dimensioni (molti ribaltabili), possono benissimo essere un mezzo di trasporto ideale da abbinare a treni o auto.

Quali fattori entrano in gioco quando si sceglie di viaggiare in scooter? La distanza percorsa, le cose che dobbiamo portare con noi e il tempo sono tutti fattori importanti. Inoltre, vivere in una piccola città con poco traffico ci incoraggia a continuare a usare la nostra macchina, ma dentro grandi città congestionate, gli scooter stanno guadagnando terreno.

È vero la bici elettrica ha creato molte nuove possibilità nella nuova mobilità urbana, ma lo scooter ha un grande vantaggio rispetto alla bici: poiché è più piccolo, può essere utilizzato insieme ad altri mezzi di trasporto.

“Vi consigliamo di optare per uno scooter che pesa meno di 15 chili e ha una batteria sufficiente per fare almeno 20 chilometri”

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


You may also like

View all
Example blog post
Example blog post
Example blog post